OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel

Lo scorso mese è stata presentata al CES (Consumer Eletronic Show) di Las Vegas la novità 2015 dell’azienda francese Alcatel. Si tratta di un oggetto tecnologico che dietro la veste di un elegante e personalizzabile orologio da polso ospita un’anima innovativa.

OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel

OneTouch Watch funziona con iOS e Android e rappresenta in parte l’interfaccia da polso allo Smartphone: non si tratta di un Android Wear, ossia un satellite indossabile del sistema Android e quindi non carica tutte le App. Si può usare come telecomando per la fotocamera dello Smartphone, per visualizzare la notifica di messaggi in arrivo dai social e chat, inoltre la funzione multimedia remote control permette di gestire musica e foto, utilizzabili anche come sfondo, direttamente dal quadrante.

OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel

Molte sue funzioni implementano quelle di base di un orologio di ultima generazione: si può dire che, in un certo senso, fornisca informazioni più utili alla salute personale che al social networking poiché consente di monitorare il ciclo del sonno, la distanza percorsa, i passi e le calorie bruciate.

OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel

Alcatel propone un oggetto che si pone a metà strada fra il il gadget geek e l’accessorio di moda: la cassa tonda in acciaio inox spessa appena 10.5 mm sostiene un display da 1.22 pollici dal quadrante circolare. Interessante il cinturino con chiusura a scatto integrata con porta USB: trovata utilissima in previsione di dimenticanze del cavo alimentatore perché l’orologio si può collegare direttamente ad un dispositivo e ricaricare in circa due ore.

OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel

Il cinturino standard da 20 mm è disponibile in diverse versioni, in resina o in acciaio per una linea che potesse piacere tanto agli uomini quanto alle donne, obiettivo che Alcatel si pone e raggiunge con la realizzazione del suo OneTouch Whatch. In vendita in Italia da marzo, ha di intrigante anche il prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 130 euro, in linea con la politica dell’azienda francese che negli ultimi tempi punta alla vendita di tecnologia low cost come POP 2, nuova linea di smartphone e tablet low cost per rendere più accessibile il 4G offrendo dispositivi compatibili con LTE a un prezzo da fascia media e anche Pixie, lo smartphone che può scegliere fra tre versioni diverse di sistema operativo, Firefox OS, Windows Phone o Android.

Sara Alessandrello


Pubblicato il: 19.05.2016 alle 10:54:11

OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel

Must Consiglia:

OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel - Home Page

OneTouch Watch lo smartwatch di Alcatel


Notice: Undefined offset: 130 in /home/sPortali/web/must_tecnology/functions/interscambio.php on line 188

Fatal error: Call to a member function fetch_assoc() on boolean in /home/sPortali/web/must_tecnology/functions/interscambio.php on line 194